San Valentino in baita

https://www.viaggioriginali.it/san-valentino-in-baita/

San Valentino in baita. Un San Valentino speciale: un nido di legno immerso nella neve, per raggiungere il quale serve camminare più di un’ora con le ciaspole. Ogni passo è un tuffo nella natura, in un itinerario che si snoda  tra boschi centenari d abeti rossi e cirmoli. La splendida camminata anticipa la magia di questo luogo. Una lenta passeggiata durante la quale si assapora l’intimità della montagna, la purezza della natura e l’autenticità della baita che appartiene all’hotel Tyrol, lo storico hotel di Selva, in Val Gardena.

https://www.viaggioriginali.it/san-valentino-in-baita/

LA BAITA JUAC

https://www.viaggioriginali.it/san-valentino-in-baita/La baita Juac è affacciata su un panorama invernale fiabesco, con vista sulle Dolomiti: il Sassolungo, il Sassopiatto e lo Sciliar dominano con le loro intriganti forme lo sfondo di questo paesaggio che sembra una cartolina. Un rifugio solo per due, in quota. Un’esperienza unica, solo per San Valentino, in un luogo fuori dal mondo, immerso nella neve, dove si sono fermate le lancette dell’orologio. All’interno, il fuoco acceso nella stufa accoglie l’ospite in una accogliente e piccola stube; l’intima camera da letto è un esclusivo nido di montagna.

Per la settimana di San Valentino, la baita (sempre aperta in estate per accogliere gli ospiti del Tyrol per deliziose merende pomeridiane) apre le sue porte anche d’inverno, ospitando le coppie che vogliono vivere un’esperienza fuori dal comune, circondati da boschi incantanti, abbracciati da un’atmosfera da favola.

https://www.viaggioriginali.it/san-valentino-in-baita/

CENA IN BAITA

https://www.viaggioriginali.it/san-valentino-in-baita/La cena romantica per un San Valentino in baita è naturalmente a lume di candela, curata appositamente dallo chef Alessandro Martellini, che prepara per l’occasione esclusivamente piatti tradizionali come ci si aspetta di gustare in una baita tipica alto atesina: tirtelen con crauti al cumino e mele della val Venosta; canederlo pressato al formaggio grigio di malga Vallin su insalata di cavolo cappuccio; salmerino della Val Passiria con patate schiacciate e chips di Schüttelbrot; kaiserschmarren con pinoli, cannella, uvetta e salsa ai mirtilli.

SOTTO LE STELLE

Al termine della cena, stellata finale da assaporare come unici veri abitanti dell’Alpe Juac. E se nevica? Ci si addormenta dolcemente, guardando attraverso le tipiche finestre i fiocchi di neve che imbiancano ancora di più il paesaggio. Al mattino viene servita la colazione in baita con torta appena sfornata e pane caldo, yogurt di malga e una spremuta dal sapore alpino.

LEGGI ANCHE: HOTEL TYROL IN VAL GARDENA

BENESSERE ALLA SPA

La discesa verso l’Hotel Tyrol al mattino sarà a piedi – oppure con gli sci. Il giorno seguente ci si può rilassare alla spa dell’hotel, con varie saune e bagni turchi, sala relax e piscina. Da non perdere: sauna e idromassaggio esterni, nel bellissimo giardino innevato. Nel pacchetto di San Valentino è compreso anche un romantico bagno “in tinozze gourmet”: ci si immerge nel vino rosso toscano, oppure nel vino bianco altoatesino oppure nel vino dolce toscano. A ognuno il suo vino, per brindare all’amore.

Info: www.tyrolhotel.it

 

E' TEMPO DI SCIOGLIERE LE VELE... I MARI ITALIANI TI ASPETTANO