Vacanza alle olive, dalla tavola alla spa

I benefici in cucina, in campagna e in una spa per ritemprarsi

Simbolo della dieta mediterranea e prodotto che tutti c’invidiano: è l’olio d’oliva, che i Fenici chiamavano oro liquido e che recenti ricerche piazzano ai vertici tra i prodotti che fanno bene al cuore. Ne bastano due cucchiai al giorno. Raccogliere le olive nei silenzi delle campagne è poi uno speciale antistress che fa staccare la spina dalla routine quotidiana: anche Sting ha venduto biglietti salatissimi per partecipare a una giornata en plein air nella sua tenuta con cesti in mano. Ecco allora dove provare tutti i benefici dell’olio, dalla pianta alla tavola.

COME SAN FRANCESCO

Sulle mezze colline intorno a Gubbio, l’olio è un rito. I contadini raccolgono le olive a mano, lo portano a molitura e anno dopo anno producono il pregiato oro di Petroia. Dal sapore autentico, forte e antico, l’olio umbro è noto in tutto il mondo. Al Castello di Petroia, relais medievale che ha dato i natali a Federico di Montefeltro, l’usanza di cogliere i frutti e festeggiare la produzione sembra immutata da allora, da quando San Francesco camminava sui sentieri intorno a Perugia verso Assisi.

E così è possibile ammirare dalle finestre gli ultimi spettacoli di colore della natura e degustare l’olio “novo” nella bruschetta “abruscata” nei grandi camini secolari del relais. All’arrivo per gli ospiti c’è un aperitivo con bruschetta di olio nuovo e, in camera, trovano ad accoglierli cioccolatini fatti in castello con ripieno di olio e cioccolato e una bottiglia di extravergine della molitura 2016. Infine, per chi cerca benefici anche alla pelle, è possibile prenotare in camera il massaggio con l’olio di oliva. Il pacchetto valido da ottobre al 22 Dicembre 2016 ha un prezzo a partire da 230 euro per due notti e due persone.


Per informazioni: Castello di Petroia

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: www.petroia.it


ALLE TERME PER UNA PELLE MORBIDA

Sono 7mila anni che l’olio d’oliva si utilizza in cosmesi, ma da allora ad oggi molto è cambiato. La Spa termale Balnea delle Terme della Salvarola, sulle colline di Modena propone una serie di trattamenti che ne esaltano le proprietà, soprattutto di illuminante per la pelle. Per questo viene utilizzato spremuto a freddo, procedimento che consente di conservare polifenoli, vitamine ed emollienti invariati dall’albero alla pelle. Il pacchetto include un pernottamento in doppia con prima colazione a buffet, 30 minuti di Scrub al sale marino integrale in olio d’oliva, 40 minuti di massaggio olistico rilassante con olio d’oliva in olio di mandorle dolci, gradevoli infusi ai frutti rossi durante i trattamenti e il percorso Benessere Balnea tra piscine termali a varie temperature con idromassaggi e giochi d’acqua, camminamenti vascolari, sauna, bagno di vapore con aromi, zona relax e solarium estivo, palestra cardiofitness e assistenza medica (169 euro). E per completare il trattamento, si consigliano 40 minuti di trattamento viso, con prodotti termali e maschera finale al fango termale salso-bromo-iodico con olio d’oliva sempre spremuto a freddo.


Per informazioni: Terme della Salvarola

Tel. 0536871788

E-mail info@hoteltermesalvarola.it

Sito web: www.termesalvarola.it/balnea


DEGUSTAZIONI SUL LAGO D’ISEO

I primi giorni di novembre: è questo il periodo di raccolta delle olive sul Lago d’Iseo, ed è qui che il Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo propone ai propri ospiti un programma speciale.  Il pacchetto olio d’oliva comprende due pernottamenti in camera matrimoniale con vista lago, prima colazione a buffet e una favolosa cena gourmet con piatti valorizzati dall’olio extravergine locale, che ha ottenuto il riconoscimento Dop. Con un esperto è possibile provare diverse degustazioni eseguire come si arriva ad un prodotto di qualità, il tutto accompagnato da vini della Franciacorta. Prezzo per persona 250 euro.


Per informazioni: Romantik Hotel Relais Mirabella Iseo – Tel. 030 9898051, www.romantikhotels.com 


NEL PODERE SUL RUBICONE

La terra del Rubicone regala frutti inaspettati. Mele, ma anche uva buona per il Sangiovese e il Trebbiano e ulivi forti e sani, che da secoli producono un olio delicato e fragrante. Sono le olive romagnole, e la loro raccolta è un’esperienza che si può vivere in piena campagna, con vista sui colli di San Marino. La proposta dei Ricci Hotels di Cesenatico (FC) è una settimana in appartamento nel podere La Fattoria, cascinale ottocentesco completamente ristrutturato a Canonica, piccolo borgo accanto a Santarcangelo di Romagna. Gli ospiti possono raccogliere le olive insieme con i proprietari della tenuta e poi seguire passo passo il processo di spremitura in un olificio a pochi chilometri, il Sapigni di Verucchio. Un’esperienza testata che le famiglie apprezzano da anni, in mezzo ad animali e natura. Appartamenti a partire da 250 euro a settimana.


Per informazioni: Ricci Hotels – Tel. 0547 87102, numero verde 800 014 040 – www.riccihotels.it


E PER CUCINARE C’È OLIVILLA

Che l’olio d’oliva in cucina faccia bene è cosa nota. Ma c’è chi fa di più: è Olivilla, la padella con il primo rivestimento a base di sostanze naturali: acqua e olio d’oliva.Si chiama Ollia-tech, ha colore verde oro, ed è privo di PFOA e metalli pesanti. Il risultato è l’avanguardia dell’antiaderenza, con un’attenzione in più verso il consumatore contemporaneo, che predilige una cucina sana e naturale, rinunciando ai grassi ma non al gusto. La rivoluzione verde di Olivilla non sta però solo nel rivestimento: il fondo, adatto anche ai moderni piani a induzione, con il suo alto spessore di 4.5 millimetri consente una diffusione uniforme del calore e riduce i tempi di cottura, con conseguente risparmio energetico. Olivilla è concepita, brevettata e prodotta in Italia, nello stabilimento di Noceto (PR) di Illa Spa, che da 70 anni produce strumenti da cottura in alluminio con rivestimento antiaderente rigorosamente Made in Italy. Olivilla è appena nata, ma è già stata premiata dal concorso Solutions di Ambiente a Francoforte, che ogni anno sceglie le 24 idee più innovative nel settore casalinghi.


Per informazioni: Illa Spa – Tel. 0521 667511, www.illa.it

E' TEMPO DI SCIOGLIERE LE VELE... I MARI ITALIANI TI ASPETTANO