Percorso sensoriale alle terme Aqua Dome

IN AUSTRIA UNO DEI CENTRI TERMALI PIU' BELLI DEL MONDO

25750_138

Viaggi Originali vi porta dentro alle più grandi e spettacolari terme della Alpi con le più belle saune e piscine: AQUA DOME, in Tirolo, a due passi dall’Italia. Venite con noi a visitare, grazie alla nostra fotogallery, le numerose piscine, saune e bagni turchi di AQUA DOME, il nostro percorso sensoriale vi farà sognare tra gli ambienti più rilassanti e originali di queste terme meravigliose.

Un regno “acquatico” incastonato tra le più belle montagne, dove l’aria pura di montagna si accosta al piacere del bagno nell’acqua termale che sgorga a 40 ° C da una fonte naturale (che si trova a ben 1.865 metri di profondità) nei pressi della struttura: 12 piscine interne e esterne con acqua calda a 34 – 36 ° C, innumerevoli saune da scoprire e riposanti sale relax dove sognare.

All’AQUA DOME una cosa è certa: non ci si può annoiare. Gli amanti del benessere hanno a disposizione decine di “attrazioni” wellness per recuperare energie e rilassarsi al massimo. Comfort senza confini e relax: ecco il motto della migliore località termale delle Alpi. Le speciali piscine e saune lasciano completamente alle spalle lo stress quotidiano. Garantito. In questo tempio ci si rilassa dalla testa ai piedi. Anche la sera il relax è assicurato, soprattutto il venerdì sera, quando le terme sono aperte fino a mezzanotte, per guardare le stelle galleggiando nell’acqua calda. Il percorso ideale inizia nel cuore di Aqua Dome, nel “duomo termale”, una gigantesca cupola di cristallo che ricrea il perfetto equilibrio di acqua e aria, acciaio e pietra.

Nelle due grandi piscine alla temperatura di 34 ° e 36 ° Celsius di calde acque termali, si nuota e ci si lascia trasportare dall’acqua, mossa dai numerosi idromassaggi, le grandi vetrate permettono di vedere il panorama circostante. Le famiglie con bambini trovano qui un proprio meraviglioso mondo acquatico separato, sempre caratterizzato dalla copertura in vetro per la massima luminosità degli ambienti. Per uscire nelle vasche esterne, aperte naturalmente tutto l’anno, si passa per una sorta di “canale d’acqua” che collega le piscine interne con l’outdoor: trasportati da una leggera corrente, ci si lascia coccolare. Anche fuori la sensazione è di incredibile leggerezza: le vasche all’aperto sembrano fluttuare nell’aria, sono dei bacini futuristi, un capolavoro architettonico, armoniosamente progettato intorno alla natura. Un cono di vetro luminoso unisce attraverso una scala interna le tre piscine e offre una vista sul panorama montano. Di notte, questo monumento di vetro si illumina con colori vivaci e brilla con le stelle del firmamento. Un’esperienza meravigliosa. Ogni vasca contiene una speciale attrazione: nella vasca salina c’è un contenuto di sale del 5%, si ascolta una dolce musica subacquea e gli effetti di luce rendono il bagno davvero speciale. Il rilassamento profondo si può sperimentare nella vasca idromassaggio; mentre nella vasca di zolfo dove scorre ogni 15 minuti acqua solforosa termale ci sono piacevoli panchine con gli idromassaggi. Un’ulteriore vasca di 25 metri, con acqua più fresca, soddisfa i nuotatori sportivi che desiderano nuotare all’aria aperta. Per chi vuole fare sport all’interno c’è una piscina sportiva di 15m² dove si fa aqua gym. Il benessere continua nell’area saune, chiamata “Gletscherglühen” che entusiasma per la diversità e per l’atmosfera sofisticata: qui ci sono saune per tutti i gusti, per provare l’esperienza più adatta ai propri gusti e desideri, con gettata di vapore o accompagnamento musicale, con effetti di luce o aromi speziati, con scrub pulizia o solo una sauna pura, seguita da doccia rinfrescante con pioggia tropicale, o doccia “temeraria” a cascata con acqua fredda oppure un delicato bagno di goccioline di vapore: anche questa è un’esperienza sensuale. Ogni sauna ha un suo nome: c’è quella arredata in stile alpino moderno, con camino centrale, con una magnifica vista panoramica: si chiama “Schluchtensauna” e permette di sudare piacevolmente a 70 ° C e, in piena tranquillità.

La rustica loft-sauna con travi di legno massiccio e pietra delle montagne della Ötztal è costruita su diversi piani: sedendosi a diverse altezze, si può scegliere la temperatura desiderata, tra i 60 ° C e 90 ° C. Le gettate di vapore sono a disposizione ogni 30 minuti. Un bel contrasto è dato dalla struttura in acciaio con la ruota del mulino. Il calore vero si trova nella sauna “Erdsauna”: l’origine della cultura della sauna. La casetta in legno di pino, con travi in legno e pavimento in pietra, è seminterrata, e raggiunge la temperatura di circa 90°, che sono qui ben tollerati, in quanto l’ambiente è molto secco. Il camino è inserito con stile nella parete. Pittoresca e progettato secondo la natura: la sauna del fienile richiama il fascino rurale tirolese e porta piacevolmente a sudare a 70° C. Nel fieno, gli oli essenziali preziosi hanno un effetto benefico sul corpo e sulla mente; le vecchie travi in legno e le tipiche lampade di una fattoria forniscono una piacevole, calda, atmosfera. C’è poi il bagno di vapore, progettato con eleganza, realizzato in marmo bianco e nero. Fastoso come ai tempi imperiali. Qui si può fare una sauna delicata e ci si può rilassare. La cura del vapore purifica i pori, rende la pelle luminosa e libera delicatamente le vie respiratorie.

Il bagno di vapore alle erbe è progettato come un tempio: un mix di pietra, marmo e con un baldacchino di legno in mezzo. Questo bagno alle erbe a 50 ° C ha un effetto benefico sulla circolazione; qui si stacca la spina dalla vita quotidiana rilassandosi tra le luci soffuse e la musica tranquilla. Gettate di vapore con sale, yogurt, miele o fanghi regalano una particolare esperienza di benessere. Nel bagno di vapore salino la bassa temperatura e l‘alta umidità sono particolarmente ben tollerate: questo accattivante bagno costruito con pietra grigia e soffitto con travi a vista ha un effetto calmante sulle vie respiratorie e sulla pelle irritata. Ci si immerge in un mix calmante di sale, pietra e acqua termale calda. Il piacevole spettacolo di luci assicura anche interiormente un profondo rilassamento.

Dopo il bagno di vapore, da non perdere è un fresco relax nella grotta di sale con piscina di acqua salata. Circondati da una piacevole atmosfera, in un angolo salutare a 32 ° -36 ° C, la grotta di sale invita al rilassamento profondo. Con ogni respiro si assimilano le proprietà dei minerali liberati come lo iodio, il magnesio, il calcio e il potassio. Luci soffuse e musica meditativa accompagnano il benessere all’interno del salubre ambiente climatico della grotta. Dopo la sauna o il bagno turco ci si può rinfrescare nelle vasche di acqua fredda a 13 gradi, cristallina e meravigliosamente rinfrescante: ci si sente come in un ruscello di montagna o in un fiordo finlandese. Lo shock del freddo dopo la sauna calda stimola incredibilmente il sistema cardiovascolare e rinforza la pelle e il tessuto connettivo. E poi, di nuovo, un finale benefico: nella piscina di 20 metri all’aperto, ci si tuffa a 34 ° C in pura acqua termale. La vasca è situata tra il ristorante della sauna e l‘area relax; gli amanti della sauna possono fare il bagno nudi, in modo discreto. Tutt’intorno si è circondati dal magnifico paesaggio di montagna. Per chi ama il freddo intenso, c’è la grotta di ghiaccio con cristalli bianchi di neve fredda da cospargere sul viso e sulle spalle. Chi appoggia delicatamente il dito sui cristalli di ghiaccio, sente il fuoco degli opposti. Caldo e Freddo. Una manciata di freddo calma istantaneamente il calore della sauna. Questo raffreddamento dal rituale nordico è una vera e propria fonte di giovinezza per la pelle. Il relax completo è nella jacuzzi all’aperto sulle piacevoli sdraio ad acqua dal getto pulsante. Non può mancare, il salutare percorso Kneipp. Con il “passo della cicogna”, lentamente, si cammina attraverso l’acqua fresca fino al ginocchio. Questo migliora e attiva la circolazione del sangue. Per riposarsi dopo bagni e intense saune non c’è che l’imbarazzo della scelta: dalle terrazze esterne, al giardino, per poi passare alle numerose sale relax interne, come la sala “Oasi blu”, arredata con i colori mistici di blu e rosso, questa attraente zona relax incarna uno speciale ambiente wellness in stile lounge. In sei poltrone imbottite ci si lascia rilassare e coccolare il cuore. La cupola blu notte rende perfetta la sensazione di riposo. E per rimanere fedeli alle Alpi: un cristallo di roccia stilizzata posta in messo alla stanza concretizza questa idea. C’è poi la „Baita della tranquillità”. Il nome dice tutto: alla baita della tranquillità ci si riposa comodamente in uno dei 40 lettini, godendo del silenzio completo. Nella sala “Impressioni di montagna” , il legno e colori naturali danno il giusto tono. Immagini dei monti dell’Ötztal e fresca acqua di fonte completano la meravigliosa atmosfera alpina. Pace e relax si possono trovare sui 20 letti ad acqua, che avvolgono piacevolmente il corpo dopo un lungo bagno. Un vero lusso sono le luci di lettura orientabili a piacimento. Tra una sauna e l’altra si può optare per diversi trattamenti, come ad esempio, GREEN HEALTH – TALASSOTERAPIA: la potenza combinata della natura attraverso questa straordinaria alga. Le alghe della Bretagna disintossicano i tessuti, mentre il peeling al sale ha un effetto purificante e linfodrenante. I depositi di grasso e ritenzione idrica si riducono, la pelle viene nutrita con oligoelementi e viene idratata. www.aqua-dome.at

E' TEMPO DI SCIOGLIERE LE VELE... I MARI ITALIANI TI ASPETTANO