Show cooking in vacanza

 

Con il canto delle cicale, il profumo del mare, l’ombra della pineta, i piatti serviti al Robinson Club Apulia in Salento sono ancora più gustosi. In questo paradiso incastonato sulla spiaggia salentina, dai colori così belli da essere stata soprannominata “Le Maldive del Salento”, la cucina è uno zapping gastronomico tra centinaia di ricette per appagare i gusti di tutti gli ospiti.

E non solo i piatti vantano una grande varietà, anche le location dove sono situati i vari ristoranti sono differenti tra loro: ognuno sceglie al momento in base al desiderio della giornata.

In entrambi i ristoranti, quello in spiaggia e quello situato nel cuore del villaggio, affacciato sulla piscina e sulla pineta, sia a pranzo sia a cena, (tutti i giorni) si assiste a numerosi show cooking. Gli chef cucinano davanti agli ospiti, preparando grigliate di carne, pesce, cucinano risotti e vari tipi di pasta “in diretta”.

I fornelli e le griglie sono parte del grandissimo buffet e ci si lascia ammaliare dal modo in cui le varie ricette vengono eseguite. Si tratta di un buffet sui generis, dove si assiste alla preparazione di quello che si va a mangiare poco dopo.

Diverse “isole” di cucina provvedono alla preparazione e presentazione degli antipasti, dei primi, dei secondi, del pane (si può scegliere tra decine di tipologie di pane, tra cui anche pane senza glutine) del dolce e della frutta. A seconda della serata, si assiste alla preparazione di piatti tipici sia pugliesi, sia di altri Paesi o regioni italiane. Ad esempio, al buffet dei dolci, popolarissimo tra i bambini per la celebre fontana di cioccolato, dove si possono intingere gli spiedini alla frutta, si partecipa alla preparazione dei churros spagnoli o a dolci tipici pugliesi. Una vera, dolce, festa.

Per chi desidera essere servito al tavolo, alcune sere a settimana, il ristorante sulla spiaggia prevede il menu à la carte: ad accompagnare queste romantiche serate c’è lo sciabordare delle onde che si infrangono a pochi metri dalla terrazza del ristorante.

Per i bambini, c’è anche il ristorante creato apposta per loro, dove si mangia “a misura di bambino”: tavoli, buffet, sedie sono raggiungibili facilmente dai bambini, che possono prendere in autonomia le leccornie che preferiscono e mangiare in compagnia degli altri piccoli ospiti.

Non possono mancare le lezioni di cucina, sia con gli chef, sia con il direttore dell’hotel, Mario Mauro, pugliese e appassionato di cucina. Prima di mezzogiorno, si impastano ad esempio le orecchiette in pineta e si impara a dare all’impasto la forma giusta. Non è facile, ma il luogo idilliaco, dove si fanno i primi tentativi per dare forma alle orecchiette, è sicuramente fonte di ispirazione. E dopo una mezz’ora tutti gli ospiti ricevono le congratulazioni per le loro prime orecchiette fatte a mano. Una vera soddisfazione.

 

Molte delle verdure provengono dal grandissimo orto del villaggio: carote, peperoni, pomodori, zucchine, melanzane, insalata e decine di altri prodotti vengono raccolti ogni giorno e portati in tavola poche ore dopo. Oltre al sapore autentico delle verdure fresche, l’orto contribuisce alla eco – sostenibilità del resort, una fonte green, a km zero, che non incide sull’impatto ambientale.

 

Orecchiette alle cime di rapa.

Per 4 persone

1 Kg di di rape pulite

600g di orecchiette

60ml olio extravergine di oliva

Due spicchi d´aglio schiacciati

Due acciughe dissalate

Peperoncino

Sale pepe q.b.

Mollica di pane raffermo

 

Preparare un soffritto con metà dell´olio, l´aglio e l´acciuga, alla fine aggiungere il peperoncino.

Cuocere nella stessa acqua le rape con le orecchiette. Abbiate cura di pulire bene le rape togliendo le foglie grosse, lasciando principalmente la parte tenera. Condite dei pezzi di mollica di pane con dell´olio e infornate a 180°fino a che siano dorati. Scolate la pasta e amalgamatela con il soffritto. Spolverare di pepe dal mulinello e guarnire con pane fritto.

 

 

 

INFO:

Robinson Club Apulia

Località Fontanelle

Ugento -Lecce

Tel. 0833 – 934 111

www.robinson-italia.it

 

E' TEMPO DI SCIOGLIERE LE VELE... I MARI ITALIANI TI ASPETTANO